Loading...

Facebook messenger marketing per la tua azienda

Home / Blog / Facebook messenger marketing per la tua azienda

Da circa un mese è iniziata una rivoluzione silenziosa nel Facebook Messenger Marketing. Oggi ci rendiamo tutti conto di cosa sta accadendo grazie all’introduzione della funzione Marketplace sulla app mobile ma il colosso di Cupertino da qualche settimana ha aggiunto anche la possibilità di gestire pagamenti nativi su Facebook Messenger per i bot attualmente presenti.

Alcuni nuovi strumenti per il Facebook Messenger Marketing

Facebook Messenger Marketing: la nuova funzione "compra".

Andiamo con ordine: cosa sono i bot? In Aprile Facebook ha permesso alle aziende di occuparsi di customer care attraverso l’intelligenza artificiale. Si tratta di risponditori automatizzati che consentono ad esempio di fare ricerche avanzate o di vendere prodotti attraverso Messenger. Per il pagamento però, fino a un mese fa, occorreva uscire dall’applicazione e inserire i propri dati. Da metà settembre, invece, i pagamenti vengono gestiti nativamente dalla piattaforma. La tendenza di Facebook a spostarsi verso il commercio elettronico è ormai evidente. Non solo: Cupertino sta utilizzando un approccio da innovatore. Infatti sta cercando di modellare le future dinamiche dell’ecommerce a propria immagine e somiglianza. Ne avevamo parlato in passato.

Le nuove funzioni

La piattaforma ha aggiunto nuove funzioni che renderanno sempre più ampio il bagaglio di strumenti a disposizione di chi si occupa di Facebook Messenger Marketing. Ad esempio ora si possono inviare annunci pubblicitari con destinazione Messenger. Come funziona? Quando inserite un annuncio, ora potete pubblicizzare il vostro bot o rimandare l’utente all’invio di un messaggio diretto in Messenger. La call to action può essere qualcosa come “Scrivimi subito!” ed essere legata a contenuti diversi come caroselli, immagini singole o video. Bot e contenuti condivisi dai bot possono inoltre essere condivisi direttamente con gli amici. Ciò fornisce un altro canale di condivisione dei contenuti che rende più popolare questo nuovo strumento.

Inoltre è possibile creare una pagina di atterraggio per il proprio bot  in modo da fornire subito, come introduzione, alcune informazioni importanti sulla propria azienda. A questo si aggiungono tutta una serie di miglioramenti che andranno a integrare i tool per il Facebook Messenger Marketing. L’obiettivo principe? Migliorare la fruizione dei siti web da mobile. In particolare, anche se si tratta di una funzione in via di testing, si potrà impostare la fruizione del proprio sito web direttamente da Messenger impostando anche le dimensioni della finestra.

Il futuro del Facebook Marketing secondo noi

Come abbiamo visto, Facebook è sempre più mobile e interattivo grazie a queste nuove funzioni. Se dovessimo fare previsioni per le strategie future, si può immaginare un marketing sempre più automatizzato e dinamico. Gli e-commerce self-hosted diventeranno sempre meno convenienti. In futuro sarà sempre più importante essere in grado di appoggiarsi alle nuove piattaforme di condivisione e commercio digitale senza tralasciare l’engagement verso i propri clienti attraverso l’automazione e un customer care sempre più reattivo e personalizzato.

Salva

Comments(0)

Leave a Comment