Loading...

Nametag e Shopping: nuovi aggiornamenti Instagram

Home / Blog / Nametag e Shopping: nuovi aggiornamenti Instagram

Nuovi orizzonti per Instagram

Instagram attira l’attenzione di un numero sempre crescente di utenti. Basti pensare che il numero di iscritti è passato in pochissimo tempo da 600 a 800 milioni. Instagram è un social in continua evoluzione… vi ricordate il nuovo algoritmo di cui vi avevamo parlato in precedenza? E’ giunto il momento di aggiornarsi!

Sempre più aziende puntano la loro attenzione su questo social che, grazie all’inserimento delle due nuove opzioni Instagram Shopping e Instagram Nametag, riescono ad avere maggiore visibilità. Come? Vediamolo insieme.

E’ possibile fare acquisti con Instagram?

Secondo la ricerca “Fashion Path to Purchase” condotta da Facebook, piattaforma proprietaria di Instagram, il 39% delle persone negli ultimi tre mesi ha acquistato tramite smartphone o tablet. Instagram sembra quindi essersi lanciata in una nuova sfida, dando la possibilità a numerose aziende di inserire (nei post e nelle Instagram stories) i tag che rimandano direttamente al proprio sito e-commerce. Circa l’80% di utenti di Instagram segue almeno un’azienda e oltre 200 milioni di persone visitano almeno un profilo business ogni giorno. Questo spiega la crescita di interesse commerciale da parte delle aziende nei confronti di Instagram, un social dalle grandi potenzialità.

Shopping: come attivarlo sul proprio profilo

Basterà seguire pochi passaggi e potrete attivare anche sul vostro profilo la funzione Shopping. Prima di iniziare,  è necessario avere un Business Account e il vostro profilo deve essere approvato da Instagram per avere la funzione Shopping tra le Impostazioni di business Manager. Una volta approvato, nelle foto selezionate potrete inserire i tag sui prodotti, in modo da metterne in  evidenza le caratteristiche (nome del prodotto, prezzo ecc.). E’ possibile inserire il tag anche nelle Instagram stories, aggiungendo l’adesivo sulla foto o video che volete caricare. Una importante novità è che, da questo mese, trovare la pagina Instagram dell’azienda che produce i nostri prodotti preferiti sarà ancora più semplice grazie al nametag!

Cos’è il nametag?

Potremmo definire il nametag come il nostro biglietto da visita digitale. Instagram, infatti, da oggi permette di creare un’immagine “speciale”: istantaneo come un QR code, il nametag è il modo più semplice per condividere il nostro nickname. Infatti, una volta creato, basterà che un altro utente lo scansioni con la fotocamera delle Instagram stories per ricollegarsi direttamente al nostro profilo Instagram. Inoltre, l’editor nametag ci permette di personalizzarlo a nostro piacimento: una simpatica e geniale idea che ci permette di promuovere visivamente il nostro profilo. Il nametag ha un altro vantaggio: può essere condiviso anche tramite messaggi di testo o su altre piattaforme (come Facebook e WhatsApp), grazie alla freccia in alto a destra. Si tratta di un modo semplice ed efficace per essere sempre in contatto con la propria community.

Opportunità di crescita

Sicuramente l’associazione di Instagram Shopping e Instagram Nametag, oltre ai numerosi e continui aggiornamenti di questo social, rappresenta un vantaggio per le aziende. A una maggiore visibilità sulle piattaforme social, infatti, corrisponde una migliore promozione della propria azienda e numerose possibilità di crescita commerciale. Probabilmente le novità legate ad Instagram non finiranno qui e non ci resta che attendere per scoprire i prossimi aggiornamenti e sfruttarli a nostro favore. Nell’attesa, concludiamo momentaneamente il discorso dicendo che si spiega sempre più perché da qualche anno a questa parte si parli sempre  più di… INSTAGRAM MARKETING!